LiveTicket Point facebook Twitter Instagram Live in Italia 18app e Carta del Docente
Accedi|Registrati ITA|ENG
Assistenza
Home / WEGIL

Biglietti per WEGILBuy tickets

WE GIL

WEGIL
Trastevere - Roma

WEGIL Roma

La Casa della Gioventù Italiana del Littorio di Trastevere, opera di Luigi Moretti, fu progettata a partire dal 1933 e inaugurata nel 1937. L’edifico doveva offrire gli ambienti e l’attrezzatura per l’educazione e la preparazione politico-militare e ginnico-sportiva, nonché l’assistenza sanitaria e sociale della gioventù. Nel 1975, con la soppressione dell’Ente Gioventù Italiana, istituito nel 1937, il patrimonio immobiliare dell’ente viene trasferito alla Regione e al Comune. Tra il 2005 ed il 2007 l’edificio ha subito un’importante opera di restauro sia esterno che interno; in quest’occasione sono ricomparsi i resti del grande affresco di Mafai che decorava il Salone d’Onore.

WEGIL Trastevere, Roma

La gestione degli spazi è stata affidata alla società regionale LAZIOcrea.

L’obiettivo è quello di rendere WEGIL uno spazio culturale polivalente e creativo, nonché luogo di riferimento della Regione Lazio, per rappresentare l’eccellenza del territorio nel campo culturale, turistico ed enogastronomico, attraverso la collaborazione con Associazioni, Terzo Settore, Università, Enti di Ricerca ed imprese.


Mostra

Gli anni del Male 1978-1982
Quando la satira è diventata realtà

Prorogata fino al 2 febbraio
2020

Gli anni del Male 1978-1982
  


ATTENZIONE la mostra è stata

prorogata fino al 2 febbraio 2020



Il 25 ottobre inaugura al WeGil la mostra “Gli anni del MALE 1978-1982” che ripercorre i cinque anni di vita del più importante fenomeno della satira italiana del dopoguerra. L‘esposizione, promossa dalla Regione Lazio e organizzata da Manafilm srl in collaborazione con LAZIOcrea, a cura di Angelo Pasquini, Mario Canale, Giovanna Caronia e Carlo Zaccagnini in collaborazione con Vincino Gallo, è aperta al pubblico dal 26 ottobre 2019 al 6 gennaio 2020. L’esposizione ha ottenuto il patrocinio della Federazione Nazionale della Stampa Italiana ed è stata realizzata in collaborazione con Rai Teche, Luce Cinecittà e Radio Radicale.

“Il Male” è stato la quintessenza del giornale cartaceo: coloratissimo, smontabile e rimontabile a seconda degli usi che venivano suggeriti ai lettori e ai giornalai (il più famoso era la metamorfosi in un altro giornale di cui veniva falsificata la testata). Un giornale da esposizione, che i giornalai appendevano nelle edicole e che i lettori mettevano in mostra per far cadere gli amici nella trappola dell’evento falso architettato dalla redazione. Un giornale realizzato da uno straordinario gruppo di autori: da Andrea Pazienza a Vincino, da Sergio Angese a Roberto Perini, da Jacopo Fo a Tanino Liberatore, da Stefano Tamburini a Carlo Cagni, da Enzo Sferra a Filippo Scozzari, da Jiga Melik a Piero Lo Sardo, da Sergio Saviane a Vincenzo Sparagna, da Giuliano Rossetti a Alain Denis, Francesco Cascioli e Bruno D’Alfonso.

Il MALE è stato anche lo specchio di un’epoca straordinaria per l’Italia, un’epoca di grande creatività ma allo stesso tempo di eventi terribili che hanno segnato il lavoro satirico del giornale: gli Anni di piombo tra le BR e l’omicidio Moro, il terrorismo nero, gli attentati, gli omicidi di stato, il delitto Pecorelli, la mafia, Andreotti, Sindona, Ambrosoli e la P2.

Il percorso della mostra inizia con le gigantografie dei “falsi” – veri antesignani delle attuali fake news. Riproducendo fedelmente la grafica dei più noti quotidiani dell’epoca, gli autori del MALE intervenivano sull’attualità politica e sociale, in un vertiginoso rovesciamento della realtà, con titoli altisonanti e testi provocatori. Quei falsi dissacranti, assieme a disegni per l’epoca altrettanto scandalosi, hanno reso famoso il giornale, ma hanno causato anche denunce e processi: il MALE è stato forse il periodico più denunciato e sequestrato dal dopoguerra.

La mostra racconta anche i famosi happening de Il MALE attraverso foto, video di repertorio e l’esposizione del “busto di Andreotti”, eseguito in marmo da un abile artigiano su disegno di Angese e di Vincino.  Alcune colossali caricature d’autore introducono a una lunga carrellata dei temi principali sui quali si è esercitata la satira corrosiva del MALE, dalla politica, alla religione, al sesso. In questa sezione è ospitata anche una ricca raccolta di disegni originali.  Infine, una riproduzione della redazione fa rivivere l’atmosfera viva del giornale, come se un’animata riunione fosse da poco terminata, tra macchine da scrivere, fogli accartocciati, pennarelli, portacenere colmi e pezzi di pizza, e l’ultimo ad uscire avesse appena spento la luce.


Orari

Da lunedì a domenica, ore 10 – 19
24 e 31 dicembre, ore 10 – 18
25 dicembre e 1 gennaio, chiuso

Biglietti

Intero 6 euro + 1 euro diritti prevendita
Ridotto 3 euro + 1 euro diritti di prevendita

Il Biglietto è OPEN a data aperta, valido per un solo ingresso, l'acquirente potrà visitare la mostra in un giorno a propria scelta (nell'arco temporale di utilizzo specificato) e nell'orario desiderato senza alcuna preventiva prenotazione dell'ingresso.

18app e catra del docente - bonus cultura
Con liveticket i possessori del BONUS CULTURA, possono acquistare i biglietti scegliendo la tariffa riservata 18app e Carta Docente

WEGIL
Largo Ascianghi, 5
Trastevere, 00153 Roma
Tel. +39 06 51681900
Il servizio è attivo dal lunedì alla domenica
dalle ore 10:00 alle ore 19:00
info@wegil.it
www.wegil.it

Buy tickets

ELLIOTT ERWITT.ICONS
At: WE GIL
Regione Lazio e organizzata da LAZIOcrea in collaborazione con SudEst57, raccoglie settanta degli scatti più celebri di Erwitt. Acquistate i biglietti per la mostra "ELLIOTT ERWITT ICONS" al WEGIL, Trastevere di Roma, anche con 18app e Carta Docente.
Valido entro e non oltre il 17/05/2020. Prevede 1 solo ingresso.Buy
SHOW EVENTS BY
ANIMALIBERAFESTIVAL MIRABILIALUPPOLO IN ROCKGIOVENTÙ MUSICALE MODENA
CINEMA CAPPUCCINIPICCOLO TEATRO PADOVAQ77AMICI DELLA MUSICA ARCANGELO SPERANZA TARANTO
AMICI DELLA MUSICA FOLIGNOAUDITORIUM SAN DOMENICOCAMPO RUGBY "TOTI PATRIGNANI" PESAROCASA DELLA MUSICA
CINE TEATRO APULIACINEMA AMBASCIATORICINEMA AMBROSIOCINEMA AZZURRO ANCONA
CINEMA AZZURRO ANCONACINEMA CORALLOCINEMA CORALLO VILLANUOVA SUL CLISICINEMA DI VESTONE
CINEMA DI VESTONECINEMA EXCELSIORCINEMA EXCELSIOR FALCONARACINEMA LA COMPAGNIA
CINEMA MARCONI CONSELVECINEMA SUASACINEMA TEATRO ANTONIANOCINEMA TEATRO DAVID
CINEMA TEATRO DAVID VERONA - CA' DI DAVIDCINEMA TEATRO DON BOSCO RIVOLICULTURAE PER FONDAZIONE BENETTONDOMUS FORM
EARTH AMBIENTE E BENI CULTURALIESOTIKA EXPO FANO JAZZFORMIA BASKETBALL
FORTEZZA DI SARZANELLOFORTEZZA FIRMAFEDE E MUDEF MUSEO DELLE FORTEZZEFRATELLI DI TAGLIAFUGHE DI TEATRO E DI UMORISMO A BORDIGHERA
HOTEL SHERATONIL PANE E I SASSI (INGRESSO A DATA APERTA) PROROGAMONTAGNA IN SCENAMOSTRA CRONOMANIA
MOVING ADVENTURES MEDIEN GMBHMUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DI VOLCEIMUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DI VOLCEI "MARCELLO GIGANTE"NOVOTEL BOLOGNA FIERA
NUOVO TEATRO ARIBERTOODDO MANAGEMENTOLIMPIA BASKET MATERAOMAG CONSOLINI VOLLEY
ORATORIO DEL CROCEFISSOORFEO MULTISALA - SALA ROSSAPAFFONI FULGOR OMEGNAPALABATTISTI INTRA VERBANIA
PALALTOGUSTO OLBIAPALASPORT SAN GIOVANNI IN MARIGNANOPESARO RUGBY PAGANO&ASCOLILLOPIAZZA CASTELLO
PICCOLO TEATRO PADOVARIMINI CLASSICASANTA BRIGANTISOCIETÀ DEI CONCERTI PARMA
SONDRIO CALCIOSPAZIO 18BSPEGNI LA TV... VIENI A TEATROSTADIO CONI LA CASTELLINA SONDRIO
TEATRI DI CIVITANOVATEATRO ARCOBALENO ROMATEATRO ARCOBALENO ROMATEATRO AREA NORD
TEATRO CLITUNNOTEATRO COMUNALE REGINA MARGHERITA CALTANISSETTATEATRO DEI PUPITEATRO DEI PUPI SIRACUSA
TEATRO DI CAGLITEATRO DON BOSCO CATANIATEATRO DON BOSCO TOLENTINOTEATRO EUGENIO PAZZINI VERUCCHIO
TEATRO GARIBALDI ENNATEATRO L'IDEA DI SAMBUCA DI SICILIATEATRO MASSARENTITEATRO PAZZINI VERUCCHIO
TEATRO STIMATETEATRO VERDI SAN VINCENZOVOLCEI WINE JAZZVOLLEY HERMAEA OLBIA
WEGILYPSIGROCK FESTIVAL 2020
18app e Carta del Docente
No secondary ticketing!
Biglietteria per Sport
Biglietteria digitale smaterializzata
LiveTicket