LiveTicket Point facebook Twitter Instagram Live in Italia 18app e Carta del Docente
Accedi|Registrati ITA|ENG
Assistenza
Home / TEATRI DI PIETRA LAZIO / CLITENNESTRA, il processo

TEATRI DI PIETRA SICILIA 2019 -SIKELICA ERGA

Biglietti CLITENNESTRA, il processo
TEATRO / CABARET  |  Gruppo Locali - Associazione Circuito Danza Lazio  |  05/07/19 - 10/08/19

Tempio di Hera a Castelvetrano (TP) - Area Archeologica Eraclea Minoa a Cattolica Eraclea (AG) - Chiesa Santa Maria del Gesù a Modica (RG)

TEATRI DI PIETRA SICILIA 2019
Capua Antica Festival

martedì 06 agosto 2019 ore 21.15

Tempio di Hera a Castelvetrano (TP)

mercoledì 07 agosto 2019 ore 21.15
Area Archeologica Eraclea Minoa a Cattolica Eraclea (AG)

giovedì 08 agosto 2019 ore 21.00
Chiesa Santa Maria del Gesù a Modica (RG)
 
Clitemnestra


CLITENNESTRA
Il processo



Clitemnestra è passata alla storia, grazie alle descrizioni di Omero (Odissea), di Eschilo (Orestea), di Euripide (Ifigenia in Aulide), tutte figure maschili, come il prototipo della donna infame, il mostro che ha commesso l’orrendo delitto di uccidere lo sposo appena tornato dalla guerra. La donna che dà libero sfogo alle proprie passioni, un modello di donna opposto a quello di Penelope, sposa di Ulisse, che aspetta il ritorno del marito mantenendosi a lui fedele. Questa lettura, tutta al maschile, delinea solo una parte del profilo di questa figura “inquietante” della mitologia greca.

Nella ri-scrittura di Alma Daddario la vicenda viene tradotta in una polifonia di condanna : tutte le voci del mito, Cassandra, Agamennone, Oreste ed Elettra intervengono - ora carnefici, ora vittime per confermare una sentenza/giudizio già scritta. Il senso comune, l’opinione diffusa si fanno coro - strumento e amplificazione - di un verdetto esemplare che contrappone le azioni maschili da quelle femminili, riconoscendo legittimità alle prime e condanna alle seconde.

Nella messainscena, in forma di teatro e danza e musica, Clitennestra non cerca assoluzioni, non si giustifica per le azioni compiute, ma ripercorre ogni istante dello sgomento per la violenza subita, provata, vissuta… prima come giovane sposa e madre, poi come madre e regina, infine come regina e donna. Sgomento infine per una esistenza/resistenza fatta di isolamento e di incomprensione.

Il destino di Clitemnestra, figlia di Leda e Tindareo, era segnato fin dalla nascita da una maledizione di Afrodite che l’aveva condannata, assieme alla sorella Elena, ad essere adultera. La giovane Clitemnestra fu data in sposa al re di Pisa, città del Peloponneso, Tantalo, e da lui ebbe anche un bambino.
A questo punto le vicende umane di Clitemnestra ed Agamennone si incrociano. Agamennone, re di Micene, mosse guerra a Pisa: la conquistò e uccise Tantalo. Ma la sua ira non si fermò qui, prese il bambino che Clitemnestra stringeva al seno, e lo scagliò contro una roccia, uccidendolo.
Clitemnestra fu dunque vittima di una delle più turpi violenze, e costretta a divenire moglie dell'assassino di suo marito e di suo figlio.

Da Agamennone ebbe quattro figli: Ifigenia, (significa “nata da violenza”.) che fu la sua sola consolazione, Crisotemi, Elettra e Oreste. Ma la vicenda si complica ulteriormente. Dopo il rapimento di Elena, quando i principi dell'Ellade si riunirono nel porto di Aulide per salpare alla volta di Troia e dare inizio alla guerra, il vento non si alzava costringendo la flotta a restare ancorata nel porto. Agamennone decise di sacrificare sua figlia Ifigenia. Malgrado le suppliche di Ifigenia e quelle di Clitemnestra, la ragazza venne sacrificata.

All’interno di questo mito, la figura centrale, Clitemnestra, compie una progressiva trasformazione: da vittima della violenza di Agamennone, a giustiziere e carnefice dei torti subiti. Nasce come “vittima” che subisce, per la morte del marito Tantalo e del figlioletto, poi l’inganno e successivamente l’uccisione dell’amata Ifigenia, subisce il tradimento con la “preda di guerra” Cassandra. Motivi per odiare ne aveva, e Il dolore per la perdita dei figli diventa un tormento insopportabile e la mente trasforma il dolore in un odio feroce, senza limiti. Prima il tradimento con Egisto, poi l’istinto omicida prende il sopravvento sulla ragione. Non le basta la morte del marito, la sua furia si scarica anche verso l’incolpevole Cassandra e sui gemelli avuti, cerca di uccidere anche il figlio, ma Oreste viene salvato dalla sorella Elettra e condotto in Focide.

Clitemnestra è una donna infelice, il suo non è un matrimonio d’amore ma l’imposizione della legge del più forte. Subisce la violenza più atroce che si possa sopportare, l’uccisione dei figli sotto i propri occhi, partecipando, da madre, ai loro gemiti di morte. Non c’è nessuno che la difenda o prenda le sue parti. E’ sola con la propria disperazione. Così si fa giustizia da sola. E’ un’assassina, e come il pensiero “comune” richiede, non può essere assolta.

Ben diverso sarà il verdetto su Oreste, il matricida, che viene perdonato del suo orribile delitto con una sentenza incredibile: “non
è la madre la generatrice di quello che è chiamato suo figlio, ma la nutrice del germe in lei seminato, il generatore è colui che ha seminato” e il caso Clitemnestra deflagra oltre il giudizio e gli aspetti razionali per diventare mito.


Bonus Cultura - 18app e carta docente

Con liveticket i possessori del BONUS CULTURA, possono acquistare i biglietti scegliendo la tariffa riservata 18app e Carta Docente
SHOW EVENTS BY
PALLAVOLO MACERATAALFA CATANIAARGOS VOLLEY SORABARTOCCINI PERUGIA VOLLEY
EUROBASKET ROMAEVENTI ALLA FIERA DEL TARTUFO DI PERGOLAFASSA FALCONS HOCKEY GHIACCIOGOENERGY VOLLEY CORIGLIANO - ROSSANO
HOCKEY RITTNER BUAMIL PANE E I SASSIJU VI CREMONA BASKET 1952LARDINI FILOTTRANO
MASTINI VARESEOLIMPIA BASKET MATERAOMAG CONSOLINI VOLLEYPAFFONI FULGOR OMEGNA
PALLACANESTRO TORINOPESARO RUGBY PAGANO&ASCOLILLOSOCIETÀ DEI CONCERTI PARMATEATRO CORTE CORIANO
VALPEAGLE HCV FILATOIO 2440VIRTUS CASSINOVOLALTO 2.0VOLLEY HERMAEA OLBIA
VOLLEY PARELLA TORINOCINEMA MALATESTA FANOCINEMA COTTON MOVIEAUDITORIUM JERAGO
CINEMA CAPPUCCINICINEMA TEATRO CAPITAN BOVOMEET EVENTIPICCOLO TEATRO PADOVA
Q77TEATRO CORTE CORIANOCINEMA FANOA.M.A. CALABRIA
AMICI DELLA MUSICA ARCANGELO SPERANZA TARANTOAMICI DELLA MUSICA FOLIGNOANUBI EVENTIARENA RITTEN COLLALBO - RENON
ATRIO SAN FRANCESCOAUDITORIUM BALESTRIERIAUDITORIUM JOSEPH HAYDNAUDITORIUM SAN DOMENICO
AZZURRRA SANDRIGOBANKSY - THE SHOW MUST GO ONBENEDETTO XIV TRAMEC CENTOCAMPO RUGBY "TOTI PATRIGNANI" PESARO
CAMPO SPORTIVO COMUNALE SANDRIGOCASA DELLA MUSICACASA MICHAEL PACHERCASTELLO NORMANNO
CINEMA AMBASCIATORICINEMA AMBROSIOCINEMA AZZURRO ANCONACINEMA AZZURRO ANCONA
CINEMA CAPITOL MULTISALACINEMA CORALLOCINEMA CORALLO VILLANUOVA SUL CLISICINEMA DI VESTONE
CINEMA DI VESTONECINEMA EXCELSIORCINEMA EXCELSIOR FALCONARACINEMA GABBIANO
CINEMA ITALIA CASTENASOCINEMA LA COMPAGNIACINEMA MARGHERITACINEMA METROPOLIS UMBERTIDE
CINEMA METROPOLIS UMBERTIDECINEMA NUOVO ROMACINEMA SALA FARINACINEMA SUASA
CINEMA TEATRO ANTONIANOCINEMA TEATRO AURORA PALAZZOLOCINEMA TEATRO DON BOSCO RIVOLICINEMA TEATRO ELIOS CARMAGNOLA
CINEMA TEATRO FLAMINGO CAPOLIVERICINEMA TEATRO FLAMINGO CAPOLIVERICINEMA TEATRO LUX CAMISANO VICENTINOCINEMA TEATRO NUOVO
CINEMA TEATRO ORATORIO BIENNOCINEMA TEATRO POLITEAMA TOLENTINOCINEMA TEATRO RIZZACINEMA TEATRO TIBERIO
CINEMA TEATRO TIBERIOCINEMA TEATRO TIVOLICINEMA TEATRO VERDI CREVALCORECINETEATRO PADRE GIACOMO MARTEGANI
CITTÀ DELLA DOMENICACOMPAGNIA NEVERLANDCULTURAE PER FONDAZIONE BENETTONDAGLI IMPRESSIONISTI A PICASSO
EARTH AMBIENTE E BENI CULTURALIFA' LA COSA GIUSTA! UMBRIA 2019FARM CULTURAL PARKFONDAZIONE MOLISE CULTURA
FORTEZZA DI SARZANELLOFORTEZZA FIRMAFEDE E MUDEF MUSEO DELLE FORTEZZEFORUM BRIXENFRATELLI DI TAGLIA
GREENWICH D'ESSAI CAGLIARIHOCKEY BASSANO 1954HOTEL SHERATONIL MAGICO BOSCO DEL NATALE
KURHAUSLA BAITA DI BABBO NATALELA BELLA STAGIONELA CAPANNINA DI FRANCESCHI
LA CAPANNINA DI FRANCESCHILA COMPAGNIA DEL CAFFÈMIU DISCO DINNERMONTAGNA IN SCENA
MOSTRA CRONOMANIAMOVING ADVENTURES MEDIEN GMBHMULTISALA CORSOMULTISALA GABBIANO 1
MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DI VOLCEIMUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DI VOLCEI "MARCELLO GIGANTE"MUSEO ROMETTI UMBERTIDENATALE È REALE
NEL GIOCO DEL JAZZNO BORDERNUOVO CINEMA TEATRO DIVINA PROVVIDENZANUOVO CINEMA TEATRO DIVINA PROVVIDENZA PORTO POTENZA PICENA
ODDO MANAGEMENTORFEO MULTISALA - SALA ROSSAORZINUOVI BASKETPALA GIANNI ASTI ( EX PALARUFFINI ) TORINO
PALA JIMMY GEORGE MONTICHIARIPALA POZZONI CISANO BERGAMASCOPALA PRATA PRATA DI PORDENONEPALABASSANO 1 BASSANO DEL GRAPPA
PALABATTISTI INTRA VERBANIAPALABRILLIA CORIGLIANO CALABROPALACOCCIA VEROLIPALAEVANGELISTI PALABARON PERUGIA
PALAGHIACCIO GIANMARIO SCOLA ALBA DI CANAZEIPALALBANI - PALAGHIACCIO VARESEPALALTOGUSTO OLBIAPALARADI CREMONA
PALASAVENA SAN LAZZARO DI SAVENAPALASPORT CISTERNA DI LATINAPALASPORT MARPEL ARENA MACERATAPALASPORT SAN GIOVANNI IN MARIGNANO
PALAVIGNOLA CASERTAPALAVIRTUS CASSINOPALAZZETTO DELLO SPORT B. GRASSATO MOTTA DI LIVENZAPALAZZETTO DELLO SPORT SANDRIGO
PALAZZETTO LE CUPOLE TORINOPALLAVOLO CISANO BERGAMASCOPALLAVOLO MOTTAPARCO DI PINOCCHIO - FONDAZIONE COLLODI
PICCOLO TEATRO PADOVAPOLE DANCE VIRTUDE COMPETITIONSPOSTMODERNISSIMO PERUGIAPOSTMODERNISSIMO SALA DONATI
POSTMODERNISSIMO SALA VISCONTISALA MONS. FARINASAN COSTANZO SHOWSANDRIGO HOCKEY
SCAVI ARCHEOLOGICI SIBARISCENA NUDASPAZIO 18BSPEGNI LA TV... VIENI A TEATRO
STADIO DEL GHIACCIO "COTTA MORANDINI" TORRE PELLICETEATRO ALFATEATRO ARCOBALENO ROMATEATRO ARCOBALENO ROMA
TEATRO DE LA SENATEATRO DEI PUPITEATRO DEI PUPI SIRACUSATEATRO DEI RIUNITI
TEATRO D'EUROPATEATRO D'EUROPA CESINALITEATRO DI CAGLITEATRO DON BOSCO CATANIA
TEATRO DON BOSCO TOLENTINOTEATRO GRECO ROMANO DI PORTIGLIOLATEATRO POLITEAMA DI MANERBIOTEATRO PORTONE SENIGALLIA
TEATRO SANTA GIULIATEATRO SANTA GIULIA BRESCIATEATRO STIMATETEMPIO DI MARASÀ A LOCRI
TRASPARENZE STAGIONE 2019/2020VITERDINO EVENTIVOLCEI WINE JAZZVOLLEY PRATA
WORLD PRESS PHOTO TORINO 2019POSTMODERNISSIMO CINEMA PERUGIAFESTIVAL MITI CONTEMPORANEI
18app e Carta del Docente
No secondary ticketing!
Biglietteria per Sport
Biglietteria digitale smaterializzata
LiveTicket