LiveTicket PointfacebookTwitterInstagramLive in ItaliaDomande frequenti su acquisti online18app e Carta del Docente Info su eventi 895.815.5115 Accedi//Registrati IT//EN
IL PORTALE DELLA BIGLIETTERIA AUTOMATIZZATA SIAE LIVETICKET
SISTEMI DI BIGLIETTERIA SIAE PER CONCERTI//TEATRI//CINEMA//DISCOTECHE//MUSEI//FIERE//SPORT
Punti vendita Liveticket Point
Home / La bella stagione / RITRATTO DI DONNA ARABA CHE GUARDA IL MARE

La Bella Stagione 2017/18

Biglietti RITRATTO DI DONNA ARABA CHE GUARDA IL MARE
Teatro / Cabaret  |  Riccione (RN)  |  Spazio Tondelli ex T. del Mare  |  24/11/17 ore 21.00

con Alice Conti, Michele Di Giacomo, Giacomo Ferraù, Giulia Viana

Spazio Tondelli ex Teatro del Mare
Riccione (RN)
venerdì 24 novembre 2017 ore 21.00
18app e catra del docente - bonus cultura

RITRATTO DI DONNA ARABA CHE GUARDA IL MARE
 

La Bella Stagione 2017/18



RITRATTO DI DONNA ARABA CHE GUARDA IL MARE
con Alice Conti, Michele Di Giacomo, Giacomo Ferraù, Giulia Viana

testo: Davide Carnevali
scene/costumi: Maria Paola Di Francesco
suono: Gianluca Agostini
luci: Marco D’Andrea
organizzazione: Monica Giacchetto, Camilla Galloni
comunicazione: Cristina Pileggi
assistente alla regia: Marco Fragnelli
regia: Claudio Autelli

 

Un turista europeo, in una città senza nome del Nord Africa, incontra una giovane donna una sera al tramonto, davanti al mare. Questa fotografia, o meglio questo disegno tratteggiato in fretta, è il principio della storia: dieci frammenti, dieci istantanee che nella loro sospensione ricordano certe visioni del pittore Edward Hopper. Gli incontri dei due protagonisti tra le strade della vecchia città si susseguono, ma il tempo sembra restare sospeso mentre le parole, ambigue, tentano di farsi ponte tra culture lontane. Si procede per associazioni, contrasti e, come in un puzzle, pezzo dopo pezzo si intravede il disegno finale.

Davide Carnevali, autore teatrale apprezzato in Italia e all’estero, con Ritratto di donna araba che guarda il mare ha vinto il 52° Premio Riccione per il Teatro nel 2013. Il suo è un testo fortemente allegorico. L’uomo europeo e la donna araba portano con sé i valori di culture differenti, di popoli per sensibilità lontani, ma accomunati dal fatto di affacciarsi sul Mediterraneo, culla dell’Europa e campo di conquista militare, politica ed economica da parte dell’Occidente. La città diventa un vero personaggio, che contiene tutti gli altri: un luogo vivo e pieno di tensioni, che costringe l’europeo a ingaggiare un intenso corpo a corpo con la propria coscienza.

Una produzione LAB121, in coproduzione con Riccione Teatro; con il sostegno di Next/laboratorio delle idee per la produzione e la distribuzione dello spettacolo dal vivo; in collaborazione con Teatro San Teodoro Cantù.

RITRATTO DI DONNA ARABA CHE GUARDA IL MARE
ph.© Marco D’Andrea


Ingresso singolo: 15 euro + dp. Spettacolo disponibile in abbonamento.

Con liveticket i possessori del BONUS CULTURA, possono acquistare i biglietti scegliendo la tariffa riservata 18app e Carta Docente
Teatro / Cabaret  |  Riccione (RN)  |  Spazio Tondelli ex T. del Mare  |  24/11/17 ore 21.00
Siamo spiacenti, ma non è possibile acquistare biglietti dopo l'inizio dell'evento.
VAI AGLI EVENTI DI
18app e Carta del Docente
No secondary ticketing!
Biglietteria digitale smaterializzata
MENU
LiveTicket PointfacebookTwitterInstagramLive in Italia
LiveTicket